L'associazione

Circolo Primo Respiro è Associazione CulturaleProgetti Sociali senza fini di lucro. 

 

E' iscritta all'Elenco Comunale delle Forme Associative del Comune di Modena.

 

Offre e propone percorsi di crescita personale e di conoscenza di sè attraverso antiche tradizioni meditative, counseling individuale e di gruppo, percorsi creativi.

 

Ispirandosi ai principi di solidarietà umana rappresenta in particolare un punto di riferimento per le donne e le coppie che desiderano vivere la nascita e la maternità in modo consapevole, informato, secondo le proprie scelte e la propria cultura.

Il Circolo lavora per una cultura della maternità come valore sociale, una genitorialità attiva e responsabile. A tal scopo organizza iniziative culturali dedicate, convegni, seminari, e occasioni di formazione rivolti anche agli operatori dei settori coinvolti.

Promuove e si occupa della formazione e dell'aggiornamento della Doula-Assistente alla Madre come figura di supporto e aiuto alla mamma e alla famiglia nel percorso maternità e paternità, e di Consulenti alla Pari in Allattamento a sostegno della neo madre.

Promuove lo studio e la ricerca sui metodi per effettuare una corretta assistenza a gravidanza, nascita e puerperio, assistenza che tenga conto della naturalità di questi eventi, del concetto di difesa e promozione della salute.

Informa e promuove l'informazione sui servizi che il territorio offre nel percorso nascita.

Opera per la prevenzione del disagio familiare, offre sostegno in particolare nel periodo dell'attesa e dopo la nascita del bambino alle neo-mamme per tutto il primo anno di vita. Organizza incontri sui temi dell'età evolutiva, della comunicazione non violenta e sui temi della "diversa" abilità.

Favorisce l'incontro tra donne, il sostegno, il mutuo aiuto, la socializzazione e lo scambio di conoscenze reciproche come base per costruire un ambiente sociale positivo e solidale.

Organizza, attività, eventi, manifestazioni sportive, feste, escursioni, atte a soddisfare le esigenze di conoscenza, incontro e socializzazione delle famiglie.

Collabora e propone occasioni di confronti con associazioni ed enti che abbiano scopi sociali simili.

  

Presidente: Maria Chiara Purcaro

Vice Presidente: Francesco De Angelis

Segretaria: Daniela Fantoni

 

Atto costitutivo e Statuto sono consultabili presso le sedi del Circolo.

 

Associarsi

Per partecipare alle attività associative, è necessario diventare soci.

Quota associativa annuale: 20,00.

 

Come sostenere l’Associazione: puoi diventare socio del Circolo Primo Respiro con il versamento della quota associativa annuale di 20 euro.

Puoi partecipare attivamente diventando volontario e socio attivo.

 

Dove

Modena le attivita' si svolgono in via Wiligelmo 80 presso la Casa delle Culture.

 

Informazioni: 3407692689

 

Domanda di adesione (scheda) w.pdf
Documento Adobe Acrobat 190.9 KB
Informativa Privacy Associazione CPR.pdf
Documento Adobe Acrobat 62.0 KB

La tessera di socio da diritto a:

 

Partecipare a tutte le attività organizzate dal Circolo;

Partecipare gratuitamente al Gruppo dopo parto mamme e bebè che si svolge tutti i giovedì mattina in orario 10.00-12.00 presso la sede operativa di via Wiligelmo 80 presso la Casa delle Culture di Modena; durante questo corso le ostetriche, l'educatrice perinatale e le doule volontarie del circolo, offrono sostegno alle mamme anche per l'allattamento materno;

Ricevere sostegno gratuito anche telefonico per l'allattamento materno e il divezzamento;

Usufruire del Servizio di Ascolto e Counseling gratuito per le socie e i soci;

Ricevere informazioni sulle diverse scelte possibili, riguardo l'assistenza in gravidanza e durante il parto; sul piano del parto e supporto nella scelta informata;

Conoscere le possibilità che offre il parto a domicilio nel nostro territorio;

Conoscere e prendere contatto con le Doule di Modena e Reggio Emilia, (e provincie).

Ricevere informazioni sul supporto che offre la Doula dalla gravidanza a tutto il primo anno di vita e oltre.

Ricevere informazioni sui servizi offerti nel territorio dedicati alla gravidanza, nascita, maternità, fino al primo anno di vita del bambino;

E' inoltre diritto e dovere dei soci partecipare attivamente alle Assemblee annuali e contribuire alla programmazione delle attività con nuove proposte basate sui bisogni emergenti.

Alcune attività richiedono un contributo da parte dei soci come auto-finanziamento per la realizzazione delle attività stesse, come da scopi istituzionali.